Origine degli stock

Da dove provengono i nostri stock?

Gli stock di abbigliamento e calzature solitamente arrivano da tre canali principali:

Sovrapproduzione pianificata di abbigliamento

Gli eccessi di inventario possono essere dovuti ad una sovrapproduzione pianificata. Seguendo il principio delle economie di scala, è piuttosto comune la produzione di interi lotti in eccesso per minimizzare i costi unitari. Tali prodotti nuovi ed in perfette condizioni non sono diretti ai negozianti al dettaglio in quanto sono speficicatamente destinati ai distributori di moda all’ingrosso.

Invenduti dai negozi al dettaglio

Stock di abbigliamento possono anche essere originati da prodotti invenduti a fine stagione. Vestuario e calzature di questo tipo sono praticamente nuovi o hanno segni d’uso quasi impercettibili. Le condizioni dipendono in larga parte dalla loro posizione, se stoccati in magazzino o esporti a scaffale, dove possono essere provati nei camerini.

Resi di clienti da store online

La terza maggiore fonte di stock di abbigliamento all’ingrosso, vestiti e accessori è la costante crescita di prodotti resi dai compratori online ai marketplace di moda e business online.

X